Crea sito


 

Home: Index.html - L' Angelo Custode---> Tu sei qui!

Sommario

Gerarchia

Bibliografia

Nel passato

Gratis - Free

Richiedi il nome del Tuo Angelo Custode

Anghelos

Angelus

Malakh

Spirito di sostanza
spirituale ed intellettuale
creato da Dio.
Suo ministro presso
gli Uomini è dotato
di personalità propria.

Termine Greco

Termine Latino

Termine ebraico

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

IN COLLABORAZIONE CON IL BLOG

DI ZETAVEHUEL

 

 

Cori o gerarchia

Secondo Dionigi* la composizione dela gerarchia celesteè composta da Nove (9) sfere angeliche a loro volta formate da otto Angeli ciascuna:

Serafini

Cherubini

Troni

Dominazioni

Potestà

Virtù

Principati

Su questa base nel Rinascimento suddivisero la gerarchia celeste attraverso i 360° dello zodiaco, ponendo la dimora di ciascun angelo in una semidecade di ogni segno (cinque gradi).

------------->

Serafini
  1. Vehuiah

  2. Jeliel

  3. Sitael

  4. Elemiah

  5. Mahasiah

  6. Lelahel

  7. Achaiah

  8. Cahetel

Cherubini
  1. Haziel

  2. Aladiah

  3. Lauviah

  4. Hahaiah

  5. Iezalel

  6. mebabel

  7. Hariel

  8. Hekamiah

Troni
  1. Lauviah

  2. Caliel

  3. Leuviah

  4. Pahaliah

  5. Nelchael

  6. Yeiayel

  7. Melahel

  8. Haheuiah

Dominazioni
  1. Nithaiah

  2. Haaiah

  3. Yeratel

  4. Seheiah

  5. Reiyel

  6. Omael

  7. Lecabel

  8. Vasariah

Potestà
  1. Yehuiah

  2. Lehahiah

  3. Chavaquiah

  4. Menadel

  5. Aniel

  6. Haamiah

  7. Rehael

  8. Yezalel

Virtù
  1. Hahahel

  2. Mikael

  3. Vehuliah

  4. Yelahiah

  5. Sehaliah

  6. Ariel

  7. Asaliah

  8. Mihael

Principati
  1. Vehuel

  2. Daniel

  3. Hahasiah

  4. Imamiah

  5. Nanael

  6. Nithael

  7. Mebahiah

  8. Poyel

 

Arcangeli
  1. Nemamiah

  2. Yeialel

  3. Harael

  4. Mitzrael

  5. Umabel

  6. Iahhel

  7. Anuel

  8. Mehiel

Angeli
  1. Damabiah

  2. Manakel

  3. Eyael

  4. Habuhiah

  5. Rochel

  6. Jabamiah

  7. Haiaiel

  8. Mumiah

 

NEL PASSATO...

In antichità, molti dèi hanno al loro servizio dei sukkal (messaggero, ministro e membro di una corte celeste) da inviare presso gli uomini.

La figura dell' Angelo protettore di singoli individui, che segue l'uomo dalla nascita e lo abbandona quando pecca.

I kuribu (spiriti protettori), posti a protezione delle case e dei templi e rappresentati con le ali e le mani alzate in preghiera, come i cherubini della religione ebraica.

Nella religione iranica si trovano gli Amesa Spenta, che, secondo le ipotesi più recenti (G. Dumézil e G. Widengren), sarebbero «il residuo evidente di una religione delle funzioni». In realtà gli Amesa Spenta si collocano in posizione intermedia fra le emanazioni di Ahura Mazda e le personificazioni mitiche, oggetto di culti peculiari; da un lato essi corrispondono a spiriti o geni benefici, che presiedono agli elementi buoni della natura (acqua, luce, fuoco); dall'altro sono presentati come ipostasi o manifestazioni della divinità.

Nello zoroastrismo posteriore molte divinità antiche diventano yazata (adorabile, venerabile), collocati su una scala gerarchica, che si accomuna sensibilmente alla gnosi e al tardo giudaismo.

Nella mitologia greco-romana il dáimon impersonifica frequentemente le forze oscure, che ostacolano l'uomo nella sua piena affermazione.

 

 


Bibliografia

Scoprire e conoscere l'astrologia - Edizione De Agostini

I poteri dell'Angelo Custode- Haziel - Edizione Mondolibri

Gedea - Enciclopedia Multimediale

 



Giochi Gratis Hardware Web Hosting Meteo Mp3
Mobili e Arredo Musica Notizie Shopping Software Vacanze

 


Copyright MARSCI, Italia, Milano anno 2000

Ultima modica 27 Maggio 2000


Copyright MARSCI, Italia, Milano anno 2000

Ultima modica 27 Maggio 2000